CHI SIAMO

 

Il Consorzio Forestale del Parco lombardo della Valle del Ticino è un ente di diritto privato costituito nel 2022 con lo scopo di gestire i boschi dei consorziati secondo i principi che ispirano il Parco nel governo del suo territorio. Possono far parte del Consorzio i proprietari, i conduttori o i possessori di boschi e tutte le imprese operanti nella filiera forestale. Il Consorzio Forestale ha ottenuto il riconoscimento da parte di Regione Lombardia in base all’articolo 56 – legge regionale 31/2008.

Gli attuali aderenti del Consorzio sono:

il Parco lombardo della Valle del Ticino.

I Comuni di Vergiate, Turbigo, Somma Lombardo, Boffalora sul Ticino.

La Proprietà Tre Pini di Somma Lombardo.

SERVIZI

 

Appartenere al Consorzio del Parco lombardo della Valle del Ticino significa potersi affidare ad una struttura tecnica in grado di occuparsi dell’intero processo di gestione dei boschi. Ogni intervento sarà proposto nell’ottica del rispetto delle regole del Parco e avrà luogo previo parere favorevole del singolo Consorziato.

Gli aderenti vedranno un risparmio di risorse economiche, tecniche e di tempo. Potranno godere di maggior supporto per il disbrigo delle pratiche autorizzative. Avranno la garanzia che gli interventi saranno in linea con i principi adottati dal Parco nella gestione del territorio di competenza.

Inoltre, in questi anni di crisi climatica, la gestione forestale svolta con intelligenza e nel rispetto degli ecosistemi avrà un ruolo sempre più importante nella salvaguardia dell’ambiente contribuendo alla fissazione e allo stoccaggio dell’anidride carbonica.

 

In questo quadro generale i servizi offerti dal Consorzio Forestale sono i seguenti:

 

CONTROLLO E PRESIDIO DEI BOSCHI

 

RICHIESTE DI CONTRIBUTI PER INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO FORESTALE

 

REDAZIONE DI PIANI DI ASSESTAMENTO FORESTALE E DI PIANI DI GESTIONE

 

PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI RIMBOSCHIMENTI

 

INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA, SGOMBERO E RIPRISTINO IN SEGUITO AD EVENTI METEOROLOGICI ESTREMI

 

ASSISTENZA SU GESTIONE DEI TAGLI E VENDITA DI LEGNAME